La Corte Europea fa chiarezza sulla classificazione dei rifiuti - Studio Pistone