Il recupero dei rifiuti - Studio Pistone

  • Stato corrente del progetto:
  • Data di partenza:
  • Data di completamento:
  • Organizzatore:
  • Categoria progetto:
terreni contaminati

Il recupero dei rifiuti

Alcune tipologie di rifiuti possono essere recuperati. La stessa normativa ambientale (D. Lgs 152-2006, art. 181) impone come primaria la possibilità di recuperare rispetto a tutte le altre. Ciò costituisce senza dubbio un’opportunità per molti produttori di rifiuti ma anche un notevole passo in avanti nella direzione di una minore produzione di rifiuti, sovraccarico delle discariche e salvaguardia dell’ambiente. Lo Studio Pistone offre la consulenza per verificare se il rifiuto prodotto possa essere recuperato analizzandone il ciclo produttivo, il codice CER e le caratteristiche chimico- fisiche.

Ecco un esempio riferito ad un rifiuto costituito da sfabbricidi, in cui le analisi hanno dato esito positivo:

Il rifiuto in questione, avente codice ” CER 17 09 04 rifiuti misti dell’attività di costruzione e demolizione, diversi da quelli di cui alle voci 17 09 01, 17 09 02 e 17 09 03″, risulta conforme al DM Ambiente 5 febbraio 1998 (recupero rifiuti non pericolosi) così come modificato dal  DM 5 aprile 2006 n. 186